Tu sei qui

Costruzioni, Ambiente e Territorio

Una solida preparazione di base con una particolare attenzione alla lingua inglese, utilizzata nell’apprendimento delle materie tecniche. Acquisizione di competenze operative attraverso l’uso di software CAD, operando in laboratorio tecnologico e in cantieri didattici. Fulcro della specializzazione è l’area progettuale unitamente a una preparazione in campo giuridico/estimativo.


Il diplomato delle Costruzioni, Ambiente e Territorio ha competenze:

  • nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell’impiego degli strumenti di rilievo, nell’uso dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici esistenti nel territorio e nell’utilizzo ottimale delle risorse ambientali;
  • progettuali in campo edilizio e capacità relative all’organizzazione del cantiere, alla gestione degli impianti, al rilievo topografico, alla stima di terreni e fabbricati e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, all’amministrazione di immobili e allo svolgimento di operazioni catastali.

Quadro orario triennio

Attività e insegnamenti - Ore settimanali Terza Quarta Quinta
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica e complementi 4 4 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1
Discipline di indirizzo      
GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA DELL'AMBIENTE DI LAVORO 2 2 2
PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI (e laboratorio) 7 6 7
GEOPEDOLOGIA, ECONOMIA ED ESTIMO (e laboratorio) 3 4 4
TOPOGRAFIA (e laboratorio) 4 4 4
Totale ore settimanali 32 32 32
Argomenti (tag):