Tu sei qui

L'AVIAZIONE IN FRIULI? E' fatta di tante piccole realtà ad altissimo valore tecnologico

StampaSalva .pdf
Sedi: 

 

Le classi quinte AER B e AER C della Sezione Aeronautica Trasporti & Logistica lo scorso 7 novembre hanno vissuto una giornata di lezione in visita a realtà spaziando dal passato al futuro dell'aviazione in Friuli Venezia Giulia. Ore intense che hanno visto i/le giovani studenti e studentesse muoversi da San Quirino PN, sede della ALPI AVIATION , ad Amaro per la KONNER passando per il Museo dell'Aeronautica del FVG di Fiume Veneto.

Il Museo Aeronautico del FVG :  passato glorioso dell'aviazione rappresentato da quell'insieme di cimeli  raccolti con tenacia dal sig. Giovanni Follador, uomo dalle poliedriche passioni aeronautiche...e dall'immutata volontà di preservare la storia dell'aviazione, visita molto apprezzata dagli studenti e dagli accompagnatori prof.ri G.Brusutti e R.Piana.

Apprezzamento che unito alla novità della scoperta ha svelato le attività e grandi potenzialità delle due aziende che, su binari diversi, stanno esplorando il mondo degli elicotteri ultraleggeri: Alpi Aviation e Konner.

Un'ambito che era di nicchia e che ora si sta allargando grazie a progetti ben realizzati, di costo contenuto e con un mercato interessante...soprattutto in Far East.

Alpi Aviation , azienda di base sull'aeroporto della Comina a Pordenone che propone velivoli ad ala fissa come il Pioneer 300 ed il nuovo elicottero Syton biposto ultraleggero fino ai droni UAV e che ...proprio ad ottobre ha stipluato un accordo con committenti esteri per realizzare in Cina una nuova catena produttiva di ultraleggeri!

Konner , azienda giovane che su un geniale brevetto di motore turboalbero derivato dalle APU (250 Shp in meno di 50 Kg di massa del motore!) ha costruito un elicottero biposto: il K1, seguito da un quadriporto e tra breve un 6 posti degno dei concorrenti d'oltreoceano.

Insomma due belle relatà aziendali ...molto interessanti e che vedranno presto gli allievi della Sezioen Aeronautica dell'istituto in attività di Alternanza Scuola Lavoro ed in futuro ad ingrossare la già nutrita pattuglia di ex-allievi che vi lavorano

 

Contenuto in: