Tu sei qui

GIOCHI DELLA CHIMICA 2018: SUL PODIO PROVINCIALE E REGIONALE NUMEROSI GIOVANI TALENTI DEL MALIGNANI

StampaSalva .pdf
Sedi: 

In data sabato 05 maggio 2018 presso l’Aula Magna del nostro Istituto a partire dalle ore 09.30 e per tutta la mattinata si è svolta la Cerimonia di Premiazione della Fase Provinciale e della Fase Regionale dei Giochi della Chimica 2018.

Dopo i saluti di rito, si sono svolte due Conferenze tenute dal Docente universitario Prof. Alessandro Del Zotto e dal Dott. Stefano Ruffini, Amministratore Unico della Società Gaia di Povoletto.

Vincitori e invitati sono stati poi “incantati” dal magico intervento dei Frati Alchimisti: un momento di spettacolo, con magie della Chimica, particolarmente apprezzato.

Infine, le attesissime Premiazioni Provinciali e Regionali delle tre Classi di Concorso relative ai Giochi della Chimica, annualmente organizzati dalla Società Chimica Italiana (SCI).

Si tratta di una manifestazione nazionale rivolta a tutti gli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado, divisi nelle tre Classi:

  • A (aperta indistintamente agli studenti del Biennio di tutti gli Istituti);             
  • B (studenti del Triennio degli Istituti non Chimici);
  • C (riservata agli studenti del Triennio degli Istituti Tecnici ad indirizzo Chimico).

L’evento, oltre a far brillare le eccellenze nel campo della Chimica, contribuisce a divulgare la conoscenza di questa disciplina e l’importanza delle sue applicazioni nel quadro della ricerca, innovazione e progresso dell’umanità.

Per quanto concerne le Fasi Provinciale e Regionale, la selezione si è svolta lo scorso 21 aprile.

Ha partecipato all’evento un esercito di ragazzi alle prese con formule, elementi e reazioni in una sfida che ha incoronato i più eccellenti. Fra questi parecchi studenti del Malignani; ecco i nomi di coloro che sono saliti sul podio.

I primi due gradini del podio Regionale per il Triennio degli Istituti ad indirizzo Chimico sono occupati da due brillanti allievi della Sezione “Chimica, Materiali e Biotecnologie”: Picco Matteo della 5^CMA A con 161 punti e Amadio Francesco della 4^CMA A con 138 punti; entrambi gli allievi, nella loro preparazione, sono stati seguiti con la tradizionale passione, la consueta professionalità e le comprovate competenze dai loro Docenti di indirizzo, in particolare dal Prof. Giancarlo Biasco, non nuovo a risultati di tale livello. Sempre in ambito Regionale, è salito invece sul secondo gradino del podio dedicato agli studenti del Biennio di tutti gli Istituti, la giovane promessa Guaschino Gabriele, con 110 punti, allievo della 2^ Chimica Materiali e Biotecnologie sez. A, grazie anche alla approfondita preparazione ricevuta dai suoi Docenti di Chimica e Laboratorio Prof.ssa Gianna Zamparo e Prof. Adriano Rodaro.

Straordinari i risultati anche in ambito Provinciale, dove il podio riservato agli studenti del Triennio degli Istituti Tecnici ad indirizzo Chimico è interamente occupato da allievi della Sezione Chimica, Materiali e Biotecnologie del Malignani di Udine: hanno infatti ottenuto il primo, il secondo ed il terzo piazzamento gli studenti Floreani Federico, Chiabai Gianluca e Della Rovere Davide, conseguendo rispettivamente 86, 85 e 79 punti, seguiti dai  Proff. Giancarlo Biasco, Stefano Bareggi e Clementina Mazzeo.

Successi in ambito Provinciale anche per gli allievi del Biennio Chimico: Pianina Lorenzo (2^CMB B) e  Petri Melissa (2^CMB A) si sono classificati primi con punteggio ex aequo (entrambi 93), anche grazie al lavoro dei loro Docenti, Prof.ssa Paola Agostinelli, Prof.ssa Gianna Zamparo e Prof. Adriano Rodaro.

Numerosi i premi per i vincitori ed i conferenzieri: coppe, attestati, libri, tavole periodiche degli elementi, borse Biofarma con diversi cosmetici, buoni acquisto MediaWorld, etc.

Un’Aula Magna piena! Entusiasmo, emozione, applausi, fotografie… tutto vissuto in modo incredibilmente acceso e partecipato dai ragazzi; alla premiazione del vincitore regionale, Picco Matteo, accompagnato sul palco dal suo insegnante Prof. Giancarlo Biasco, gli studenti, con un lunghissimo-interminabile applauso, si sono alzati spontaneamente in piedi.

Sia Picco Matteo che Amadio Francesco sono stati selezionati per le Finali Nazionali che si terranno a Roma nelle prossime settimane.

I risultati conseguiti rendono soddisfatti e orgogliosi i premiati, i compagni, le famiglie e tutti gli insegnanti che hanno fortemente creduto nel Progetto e nei ragazzi e hanno dedicato il proprio tempo e le proprie energie per la preparazione e la partecipazione all’evento.

A tal proposito, un grazie particolare al Prof. Giuseppe Motisi, Direttore della Sezione “Chimica, Materiali e Biotecnologie”, che ha organizzato la riuscita Cerimonia, ospitando personalità importanti nel campo della Chimica e numerose Scuole provenienti dalla Provincia e dalla Regione.

In conclusione un grande in bocca al lupo a Matteo Picco e a Francesco Amadio, che rappresenteranno la nostra Regione alle Finali Nazionali a metà maggio a Roma: che possano tornare dalla Capitale col capo cinto di alloro!

Contenuto in: