Tu sei qui

Gabbiani senza trama e senza finale

StampaSalva .pdf

Con enorme piacere il gruppo teatrale" Il muro emozionale" vi invita alle repliche del loro nuovo spettacolo "Gabbiani" (libero adattamento da Anton Cechov). 

La distanza tra ciò che desideriamo e ciò che esiste. Lo scontro tra le generazioni. La vocazione, il desiderio di realizzarsi, la frustrazione, la sconfitta, ma anche, per dirla con Cechov, “tonnellate d’amore” e una comicità un po’ spietata che emerge nonostante tutto. Un gruppo di giovani come uno stormo di gabbiani, in fondo, il dramma che si racconta è sempre La Vita.